Clash Royale: ultimi aggiornamenti Gennaio/Febbraio 2017 | dGame.it - Soluzioni & Trucchi

Clash Royale: ultimi aggiornamenti Gennaio/Febbraio 2017

[right-side]
Molte novità ed aggiornamenti sono stati introdotti al bilanciamento di Clash Royale, infatti Supercell non è rimasto a guardare dandosi da fare per modificare i bilanciamenti del gioco, per renderlo molto divertente e appassionante.

Cosa è cambiato?

I primi aggiornamenti riguardano alcune carte tra cui il Gigante che ha visto ridursi i suoi punti ferita di un 5% rispetto a prima. Le ultime modifiche apportate all’enorme bestione non sono bastate a ridurre la sua eccessiva efficacia, e questo update effettivamente è servito ad avere un po’ meno mazzi basati sui tank in circolazione. In aggiunta, è stato depotenziato l’incantesimo Veleno, che non rallenta più il movimento e la velocità d’attacco dei nemici, infatti lo scopo principale dell'incantesimo è quello di provocare danni nel tempo e non subito, e per quanto riguarda la combo Gigante + Veleno non diventa poi del tutto inutilizzabile ma viene ridotta di efficacia.
Altre carte che hanno ricevuto modifiche con questo aggiornamento sono l’Estrattore di Elisir, il cui
costo è aumentato da 5 a 6, l’Elisir Massimo aumentato da 7 a 8 e la durata degli effetti incrementata di 10 secondi. Anche il Tronco è stato modificato: ora rotola più lontano e più veloce, e i suoi danni sono aumentati del 9%. Infine, l’Orda di Scheletri: il suo costo è stato ridotto a 3, la quantità di Scheletri ridotta a 16, ma il loro livello è stato aumentato di 5. Questo dovrebbe aiutare a renderli più efficaci, e nel contempo mitigare il loro enorme punto debole nel danno ad area. Bugfix minori, inoltre, hanno interessato il Golem e il Golem di ghiaccio.

Aggiornamento di Gennaio

Nel mese di gennaio sono stati introdotti alcuni aggiornamenti riguardanti il gioco Clash Royale come le amichevoli livellate in modo che, quando sfidate un amico le carte saranno dello stesso livello del vostro avversario in modo da garantire la parità assoluta.

Altre novità riguardano ora che non è più possibile visualizzare l’Elisir Rosa dell’avversario quando si è spettatori. La richiesta di carte nel clan per donazioni è ridotta a 7 ore, mentre la richiesta minima di trofei per l’accesso è stata modificata ed ampliata fino a 4000. Supercell è anche intervenuta  con il solito bilanciamento, che ha modificato in maniera interessante alcune strategie di gioco.
Alcune carte sono state depotenziate: lo Spirito del Ghiaccio ha visto la sua durata di congelamento ridotta da 2 secondi a 1,5, questo cosi va a risolvere la sua eccessiva capacità difensiva. Il depotenziamento, non ha risolto del tutto l’eccessiva forza dello spiritello maligno, restando comunque molto più efficace degli Scheletri, unità di distrubo che non hanno alcuno effetto aggiuntivo oltre a distrarre i nemici e impedire loro di attaccare la torre un’altra unità, lo Spirito non può essere nemmeno ucciso con una scarica.
[ads-post]
Anche la Torre Infernale è stata depotenziata, e i suoi punti ferita ridotti del 6%, questa novità a detta dei player è stata molto apprezzata, la Torre rimarrà nonostante il depotenziamento uno degli edifici difensivi più utilizzati, anche per via della mancanza di reali alternative. Le carte potenziate, invece, sono il Golem del ghiaccio, che infligge un 74% in più di danni ad area quando muore. Il potenziamento è volto ad eliminare senza problemi tutte quelle carte di disturbo, come l’orda di scheletri, che solitamente vengono piazzate intorno al Golem per abbatterlo. Infine, gli effetti dell’incantesimo Furia sono stati aumentati dal 30 al 35%, ma questi sono cambiamenti minori che non hanno un impatto poi così rilevante e percepibile. 
Un altra modifica apportata al gioco è stata quella del nuovo bilanciamento dove l' Estrattore di Elisir è stato nuovamente modificato, e la sua velocità di produzione migliorata a 8,5 secondi dai precedenti 9,8. La durata dei suoi effetti è stata ridotta a 70 secondi dagli 80 precedenti. Nonostante ci siano un buff e un debuff, è corretto in questo caso parlare di potenziamento, perché gli aggiornamenti di fine ottobre hanno ridotto l’utilizzo di questa carta. Anche il Megasgherro ha ricevuto modifiche: danni ridotti del 6%, velocità colpi rallentata a 1,4 secondi (da 1,3), si tratta di un piccolo depotenziamento di una delle carte più utilizzate nelle arene di vertice, che rende il suo impiego meno “scontato”. Infine, è stato modificato nuovamente Veleno, in seguito all’eccessivo depotenziamento che ha ricevuto insieme al Gigante ad ottobre: i suoi danni sono stati aumentati del 10%.

Nuove carte in arrivo

Le carte nuove in arrivo per quanto riguarda Clash Royale sono molteplici, la prima carta ad essere leakata è stata Tornado, una carta epica di tipo incantesimo dall’alto potere distruttivo, utile sia in difesa che in attacco. Tornado ha un raggio d’azione di ben cinque tessere, prende di mira le truppe e la durata del suo effetto è di 3,2 secondi. Nle gioco, il suo effetto è simile a quello di una Trappola a scatto su Clash of Clans: ha un danno elevatissimo ma concentrato, e, a differenza della cara vecchia trappola a molla, possiamo decidere noi quando utilizzarla o meno.

Tornado ha inoltre un effetto che sposta le truppe verso il centro dell’arena, questa sua qualità non va sottovalutata affatto, perché può ribaltare  moltissime strategie sia d’attacco che di difesa.
Oltre al Tornado ci saranno altre carte che avranno vita come quella del Mago Elettrico una carta leggendaria, di tipologia truppa ed ha un costo di 4 elisir rosa. Il Mago Elettrico lancia attacchi magici in maniera simile a Strega e Stregone, ma a differenza loro si concentra per stordire più che sul danneggiare le truppe nemiche, lanciando attacchi con un effetto simile a quello di scarica.
La seconda carta sono i Barbari Scelti, una carta comune che rappresenta una versione potenziata dei comuni Barbari. In questo caso, le unità saranno solamente due, ma pesantemente corazzate e molto più veloci e resistenti, il loro costo è di 6 Elisir Rosa.
Infine c’è Clonazione, un nuovo tipo di  incantesimo, molto simile a quello che già abbiamo visto in Clash of Clans, infatti avrà lo stesso effetto di base e costerà 3 elisir rosa.
Le truppe clonate sono più deboli delle originali, ma il loro danno è esattamente lo stesso. Clonazione ha un raggio di 3 tessere e può clonare fino a sei truppe comuni, quattro truppe rare, una epica e una leggendaria.
Spero di avervi aiutato e per qualsiasi cosa, potete contattarmi tramite email. Seguitemi su Facebook e Twitter, mettete un mi piace e verrete aggiornati direttamente in bacheca quando pubblico nuove guide o aggiorno quelle già scritte!

Ultimi aggiornamenti, nuove carte in arrivo, modifiche ai bilanciamenti delle carte. Le ultime news su Clash Royale

EDIT
Powered by Blogger.