[right-side]

In questa guida affronteremo il tema del miglior mazzo Arena 6 sul gioco Clash Royale, in questa Arena vediamo la comparsa del titano per eccellenza che anche su Clash of Clans permette la riuscita di grandi strategie offensive: il Golem, ma anche la Carta Tornado che consente di spazzare via anche le truppe più pesanti! Scopriamo insieme il migliore deck Arena 6 su Clash Royale affidandoci come di consueto a 8 deck d’esempio già pronti da essere usati!

Scopriamo insieme qual'è: il migliore deck Clash Royale Arena 6.

Mazzi Clash Royale Arena 6

Le carte che si sbloccano accedendo all’arena 6 sono: il mortaio, l’estrattore di elisir e il golem, quindi ci focalizzeremo su queste tre in particolare. Si tratta di ottime carte, probabilmente tra le migliori in assoluto: non a caso sono tra quelle più spesso utilizzate anche tra i top players di cui la TV Royale ci propone costantemente i replay.

Ma quali carte schierare per poter creare ciò che possiamo definire miglior deck Arena 5 Clash Royale? Vediamole tutte.

1. Il Golem

La principale carta d’attacco del nostro mazzo arena 6 sarà il golem. Fortissimo in attacco e pronto a puntare direttamente la torre nemica. Contrastarlo significa per l’avversario dedicare ogni propria risorsa alla difesa di un’unica torre, con il rischio di lasciare scoperto il fronte opposto. Conviene droppare il golem dal fondo della nostra base affinché arrivi nella metà campo avversaria quando la nostra barra dell’elisir si sia ricaricata di quasi la metà così da poter schierare allo stesso tempo altre truppe sul lato opposto oppure sullo stesso lato del golem e a suo supporto.

2. Carte con costo basso per stressare i nemici

Proprio per questo il mazzo dovrà disporre di altre truppe dal costo molto basso: saranno indispensabili per tenere l’avversario costantemente sotto stress, abbassare il costo di elisir del nostro mazzo e non essere mai scoperti neanche in difesa. Queste truppe dal costo basso dovranno inoltre rispondere ad ogni esigenza difensiva e per questo schiereremo: arcieri e goblin (utili perché attaccano sia le truppe terrestri che quelle aeree); sgherri (ancora più utili perché obbligheranno l’avversario a schierare truppe in grado di colpire in alto, sempre che ne abbia a disposizione!); bomber (indispensabili per contrastare orde di truppe nemiche).

Il golem è micidiale, ma costa ben 8 elisir: se lo mandassimo in campo senza esserci prima coperti in difesa saremmo completamente vulnerabili al fuoco nemico. Basterebbe un domatore per farci fuori una torre. Per questo il nostro miglior mazzo Arena 6 di Clash Royale, necessità di una robusta difesa. A questo scopo inseriremo ben due edifici difensivi: la tesla (che un’impareggiabile rapporto costo/qualità) e il mortaio (che sarà utile per coprire le spalle al nostro golem anche in attacco, contro orde di truppe nemiche). Il mortaio è, insieme a l’arco x, l’unico edificio che dalla nostra metà campo è in grado di attaccare le torri nemiche, ma escluderei di utilizzarlo a questo scopo, poiché dovremmo metterlo all’estremo della linea rossa dove sarà molto vulnerabile agli attacchi nemici e basta poco per buttarlo giù. Molto meglio, invece, disporre il nostro mortaio a circa metà della nostra area, così che sia utile a difenderci e comunque sia di copertura alle nostre truppe.

3. Aspettiamo il momento giusto per mandare il Golem

Bene, ora dovete sapere che affinché il vostro mazzo di carte sia tra i migliori deck Arena 6 di Clash Royale, è anche importante sapere quando schierare le varie carte. Infatti, il mazzo così fatto richiede molta prudenza e molta pazienza. Per renderlo il miglior mazzo per vincere dobbiamo saper aspettare il momento giusto per mandare in campo il golem.
[ads-post]
Non dobbiamo avere fretta. Finchè il momento non sarà quello giusto potremmo limitarci a difendere anche a costo di incassare qualche colpo. La tesla e il mortaio ci garantiranno sempre un’adeguata copertura. Anche le piccole truppe a disposizione saranno sempre in grado di distrarre principi o pekka che il nemico potrebbe scagliarci contro. Nell’attesa potremmo approfittarne per mettere in campo i nostri estrattori di elisir e guadagnare risorse che saranno preziosissime per le fasi avanzate della partita. Il momento giusto per attaccare sarà negli ultimi secondi, quando ormai l’avversario si sarà illuso che la partita sia in stallo e destinata a concludersi con un pareggio. Attendiamo di aver prima messo a guardia delle nostre torri almeno un edificio difensivo (tra mortaio o tesla) e aspettiamo  che la maggiore rapidità con cui si ricaricherà l’elisir ci consentirà di buttare il golem nella mischia insieme alle nostre truppette (archi, sgherri e goblin). In base alla reazione di panico dell’avversario sarà importante valutare se schierare le truppe sullo steso lato del golem o su quello opposto.

In conclusione le 8 carte che andranno a comporre il nostro migliore deck arena 6 sono queste 8:
  • Golem 
  • Estrattore  
  • Mortaio
  • Tesla
  • Bomber
  • Arcieri
  • Goblin
  • Sgherri
Il costo medio di elisir del mazzo arena 6 è di 4 elisir, quindi assolutamente allineato con la media dei mazzi che si trovano in giro.

Mentre le carte sbloccate nell'arena 6 sono le seguenti:
  • Mortaio (carta comune)
  • Estrattore (carta rara)
  • Tornado (epica)
  • Golem (carta epica)
  • Scintilla (carta Leggendaria)
  • Minatore (carta leggendaria)
  • Tronco (carta leggendaria)

Carte sbloccate nell'Arena 6

Ora che sapete qual'è uno dei migliori deck Arena 6 Clash Royale, vediamo anche le caratteristiche delle nuove carte che si sbloccano in questa arena.

Mortaio: probabilmente la “pecora nera” dell’arena. Parliamo di una difesa che non ha mai visto granchè successo, probabilmente dovuto a molteplici fattori: in primis, ha una area chiamata “diametro cieco”, in secondo piano, l’impossibilità di colpire truppe aria come Sgherri o Draghi che in meno di 2 secondi riescono a tirar giu, terzo punto, la velocità di attacco alquanto lenta ed infine il tempo di impiego piuttosto alto. Molti, forse troppi, lati negativi che fanno di questa carta un peso morto per la stramaggioranza dei mazzi.

Estrattore: carta di supporto. Ci troviamo davanti ad una delle più curiose carte presenti nel gioco (insieme alla carta specchio), a differenza di tutte le altre che difendono/attaccano l’abilità dell’estrattore dell’elisir rosa è quella di aumentare la tua produzione di elisir rosa a dismisura al modesto prezzo di 5 elisir rosa ogni TOT secondi. Ciò cosa significa? Che l’estrattore potrà essere usata come carta nei mazzi dove vengono usate truppe particolarmente costose (come appunto il Golem o il PEKKA), carte che richiedono un enorme impegno e sacrificio da parte di chi li usa. Avendo dalla tua un estrattore di elisir rosa potrai contare su un ritorno di risorsa. Non solo, essendo una carta rara risulterà davvero semplice da potenziare grazie agli acquisti modesti di appena 40 monete d’oro od alle donazioni del Clan, la descrizione della carta non da molte istruzioni riguardo ai suoi effetti.

Tornado: una delle carte introdotte nel nuovo sistema di carte di Clash Royale. Ha caratteristiche uniche e nasce essenzialmente per contrastare truppe troppo veloci o che attaccano in gruppi e orde come Cimitero o Orda di Sgherri. Infligge un lieve danno costante, tuttavia allontana dall’obiettivo le medesime carte portandole verso il centro del ciclone.

Golem: protagonista assoluto in molteplici attacchi in guerra su Clash of Clans come nelle sfide di Clash Royale. Il Golem è dotata di una vita esagerata, ha come obiettivo gli edifici pertanto può essere facilmente distratto ma sa resistere egregiamente a molteplici attacchi combinati del nemico. Inoltre, una volta che viene abbattuto (oltre a danneggiare per esplosione le truppe nemiche vicine), vengono generate due Golemiti, che seppur molto più fragili, proseguono ad infliggere danno al nemico. Un carro armato in tutti gli effetti. L’unico modo per distrarlo senza dover spendere l’anima in difesa è ricorrere alla Torre Inferno, motivo per il quale molti mazzi trai top player posseggono questa difesa per arrestare la sua avanzata. Il costo è alquanto alta ma può essere abbinato all’Estrattore per migliorarne l’efficacia.

Scintilla: prima struttura mobile del gioco, è una carta leggendaria e se ben utilizzata può diventare il tuo cavallo di troia. Con danni e punti vita esagerati ti consente di abbattere una Torre in soli due colpi! Preoccupatevi di supportarlo finchè non arriva nell’area nemica.

Minatore: Mentre scava sotto terra è invulnerabile a tutti gli attacchi, inoltre ti permette di raggiungere un obiettivo dall’altra parte del campo in pochi istanti.

Il Tronco: carta leggendaria in grado di far fuori eserciti semplicemente rotolando su se stessa. Il costo è dir poco irrisorio ed è il miglior counter per deck formati da truppe ad orde o per mettere k.o. risparmiando 1 elisir rosa, la Principessa.

Quali carte usare per il miglior deck nell'Arena 6 di Clash Royale? Ecco la strategia e quali sono le 8 migliori carte per un mazzo vincente

Posta un commento

Dphoneworld Fabiannit

Powered by Blogger.
-->